Black Friday 2018: previsioni sul traffico europeo

Blog
da Sara Main on 22-11-18

Mentre il Black Friday si trasforma in “Black November” in gran parte d’Europa, stando ai nostri dati anche i modelli di affluenza nei punti vendita attraversano una fase di cambiamento.

L’ondata caotica di consumatori registrata in occasione del Black Friday 2014 non costituisce più il simbolo di questo decisivo periodo promozionale. Tuttavia, questo 23 novembre, gran parte dei Paesi europei potrà assistere a un aumento del traffico rispetto alla media che, in molti casi, è previsto anche nei giorni precedenti e durante il fine settimana. Il Cyber Monday (26 novembre) è incentrato esclusivamente sulle promozioni online, ma i punti vendita potrebbero giovare di una sorta di effetto domino grazie all’arrivo degli acquirenti che passeranno a ritirare gli articoli ordinati direttamente nel punto vendita.

Il nostro consiglio è: utilizza i tuoi dati storici per prevedere i flussi di affluenza e non rischiare di perdere questa incredibile opportunità di conversione!

 

Differenze paese per paese

In riferimento all’impatto del traffico, ogni paese presenta le sue differenze. Ad esempio, in Polonia ci si può attendere un aumento di affluenza per l’intera settimana del Black Friday, in base ai nostri dati storici.

Al contrario, in Italia, il trend prevede un netto incremento di traffico solo in occasione del Black Friday, in quanto i retailer non sono ancora propensi a estendere le loro offerte durante tutta la settimana così come nelle altre nazioni.

In generale, infatti, la tendenza in Europa per il Black Friday è quella di lanciare una campagna estesa, considerata dai retailer come un modo molto efficace per dare slancio allo shopping natalizio. I consumatori ci sono ormai abituati, e ciò implica che i retailer possono tirare un sospiro di sollievo e gestire meglio lo stock, le consegne, il Clic & Collect, il traffico web e l’affluenza nei punti vendita semplicemente estendendo le attività promozionali. Come sempre, solo i punti vendita meticolosamente organizzati e ben riforniti offriranno la migliore customer experience in questo momento cruciale dell’anno.

 

Italia

Negli ultimi anni l’interesse per il Black Friday culmina solo in occasione dell’evento stesso (non è stato osservato alcun aumento del traffico nei giorni precedenti), giorno in cui il traffico registra un picco considerevole.

Rispetto alla media, in Italia l’affluenza del Black Friday è aumentata con cadenza annuale negli ultimi quattro anni, raggiungendo +51% nel 2014 e +131% nel 2017. Un trend analogo è stato osservato nel traffico su base annua: nel 2017, infatti, il numero di visitatori è aumentato del 13,5% rispetto all’anno precedente.

Subito dopo il Black Friday, il traffico osservato nel weekend rimane elevato, con un’affluenza media pari a +27% di sabato e a +9% di domenica.

Sebbene la domenica non registri un notevole aumento di affluenza rispetto alla media, in generale sarà comunque la giornata più trafficata, come di consueto in Italia.

Previsioni:

  • Traffico del Black Friday: +130%
  • Traffico del Cyber Monday: -20%

 

Regno Unito

Nel Regno Unito, l’aumento di affluenza per il Black Friday è iniziato a calare anno dopo anno, secondo quanto riportano i nostri dati. Nonostante si preveda ugualmente un incremento, è probabile che non sarà così significativo come negli anni precedenti. Tra il 2014 e il 2016, l’aumento medio di affluenza è stato del 32%, tuttavia nel 2017 questo è sceso al 25,5%. Il motivo di tale flessione potrebbe risiedere nel fatto che il Black Friday, in quanto evento promozionale, sia stato esteso affinché durasse diversi giorni, o nel caso di alcuni retailer, per l’intero mese di novembre.

Per il 2018, è probabile che sabato 24 novembre si riveli la giornata più trafficata della settimana del Black Friday, sebbene la domenica registrerà l’incremento maggiore rispetto al traffico medio. Così è stato, infatti, sin dal 2014, ad eccezione del 2015, quando il venerdì di quell’anno registrò un incremento maggiore della domenica (rispetto alla media).

Previsioni:

  • Traffico del Black Friday: +20% rispetto alla media
  • Traffico del Cyber Monday: +6% rispetto alla media

 

Francia

L’affluenza del Black Friday in Francia è rimasta fondamentalmente stabile negli ultimi quattro anni, con un aumento medio di traffico pari al 45%. Il 2017 ha registrato un lieve incremento passando dal +46% del 2016 al +47%.

Sempre nel 2017, il Black Friday ha assistito a un aumento del traffico pari al 13% in più rispetto al 2016. In previsione del Black Friday, il traffico medio giornaliero inizia in genere ad aumentare dal martedì della settimana, raggiungendo i picchi maggiori il sabato, dove in media il traffico cresce di un notevole +111%.

Nonostante il traffico domenicale abbia sempre registrato un calo rispetto alla media, questo è aumentato in maniera massiccia su base settimanale (oltre il 600% in media).

In Francia il Cyber Monday desta poco interesse. Nel 2014 e nel 2015 il traffico è calato solo dell’1%, riducendosi ulteriormente fino a raggiungere -14% nel 2016 e -10% nel 2017.

Previsioni:

  • Traffico del Black Friday: +45% rispetto alla media
  • Traffico del Cyber Monday: -8%

 

Spagna

Stando ai nostri dati, si prevede un leggero incremento di affluenza in occasione del Black Friday e durante la domenica successiva, mentre per il resto della settimana il traffico sarà al di sotto della media.

Nel 2014, il traffico del Black Friday è calato dell’8% rispetto alla media, ma negli anni successivi è aumentato in media dell’11%. Tuttavia, l’incremento di affluenza nel 2017 (+9,8%) è stato leggermente inferiore rispetto a quello del 2016 (+13,3%).

Negli ultimi quattro anni, il traffico domenicale ha registrato un picco maggiore rispetto al traffico del Black Friday (sebbene l’affluenza del venerdì sia nel complesso più elevata). Ciò può essere osservato soprattutto nel 2016 e 2017, quando il traffico domenicale è aumentato in media del 65%.

Il 2017 ha registrato una lieve flessione nel traffico su base annua, in quanto il numero di visitatori è calato del 3% rispetto al 2016. Anche il traffico del Cyber Monday ha registrato un calo su base annua pari a -1,33%.

Previsioni:

  • Traffico del Black Friday: +8%
  • Traffico del Cyber Monday: -30%

 

Irlanda

In Irlanda, i trend del Black Friday hanno subito diverse fluttuazioni negli ultimi anni. Il traffico ha sempre registrato un incremento, il quale è costantemente aumentato nel triennio 2014-2016 e leggermente calato nel 2017. Ciò può essere osservato anche su base annua: nel 2017, infatti, il traffico è diminuito dello 0,7% rispetto all’anno precedente. Inoltre, sempre nel 2017, il traffico su base annua del Cyber Monday è calato del 5,4%.

Nonostante questo, il Black Friday ha registrato un’ottima performance rispetto al sabato negli ultimi due anni. Nondimeno, anche quest’ultimo ha registrato un lieve aumento di affluenza negli ultimi due anni.

Per il lunedì della settimana del Black Friday è previsto un leggero incremento, mentre per martedì una lieve flessione (-2% in media negli ultimi 4 anni).

Previsioni:

  • Traffico del Black Friday: +30%
  • Traffico del Cyber Monday: +9%

 

Germania

Per il giovedì precedente il Black Friday è previsto un aumento di affluenza, sebbene tale incremento sia andato scemando sempre più dal picco registrato nel 2015 (quando il traffico è aumentato del 61%, seguito da +51% nel 2016 e da +26% nel 2017).

Tuttavia, il traffico del Black Friday è rimasto più stabile, raggiungendo +44% rispetto alla media. Il 2017 ha registrato un cambiamento pressoché irrilevante nel traffico su base annua, con un numero di visitatori aumentato di quasi l’1%.

Per il sabato è previsto un leggero incremento, ma anche in questo caso è costantemente diminuito dal 2014 (+36% nel 2014 rispetto al +9% nel 2017).

In Germania il traffico domenicale è minimo, quindi è improbabile che si verifichi una crescita; nel corso degli ultimi quattro anni, inoltre, risulta in calo rispetto alla media.

Previsioni:

  • Traffico del Black Friday: +40%
  • Traffico del Cyber Monday: +2%

 

Polonia

In Polonia ci si può attendere un aumento di affluenza per l’intera settimana del Black Friday. Nel 2016 e 2017, il Black Friday ha registrato il picco di traffico più alto della settimana, sebbene non sia stato questo il caso nel 2014 e nel 2015.

Il Black Friday ha acquisito costantemente popolarità dal 2014, conseguendo in quell’anno un aumento del traffico pari al 19% rispetto alla media, fino a raggiungere +54% nel 2017. In base ai trend degli ultimi due anni, il Black Friday 2018 sarà probabilmente il giorno più trafficato della settimana.

Inoltre, il Black Friday 2017 ha registrato un aumento del traffico pari al 9,5% rispetto al Black Friday 2016. Anche il Cyber Monday rimane in voga: negli ultimi quattro anni, infatti, il lunedì ha assistito a un aumento costante del traffico pari al 19% rispetto alla media.

Previsioni:

  • Traffico del Black Friday: +50%
  • Traffico del Cyber Monday: +19%

 

ShopperTrak aiuta i retailer a pianificare il proprio business in vista dei picchi di affluenza noti. Scopri come utilizzare i dati sul traffico per identificare i trend e massimizzare le opportunità all’interno dello spazio retail.

Prenota una demo qui.

Sei pronto a portare il tuo business al livello successivo?

Clicca qui sotto per iniziare.

Inizia oggi
Leggi più articoli di Sara Main