MAPIC 2018: il ruolo del Retail tradizionale nell’era del digitale

Blog
da ShopperTrak on 30-10-18

Ogni novembre, gli esponenti del mondo Retail Real Estatesi riuniscono  a Cannes per il MAPIC, evento internazionale più importante del settore. Quest’anno l’evento si svolgerà dal 14 al 16 novembre e le conferenze in programma faranno luce sul problema principale che affronta oggigiorno il panorama Retail: Physical in the age of digital.

Nathalie Depetro, direttrice del MAPIC, afferma che i retailer, per sopravvivere agli sviluppi industriali e di mercato, per molto tempo hanno avuto la la necessità di doversi innovare con un doppio focus: uno sguardo sul presente e uno sul futuro. . “Questo dato di fatto non può far altro che spronarci a creare il nuovo Retail mix del futuro”, racconta. “MAPIC è il luogo d’incontro in cui raccogliere informazioni e pareri di esperti, nonché selezionare nuovi partner chiave in grado di accelerare l’innovazione per retailer e imprenditori”.

I mutevoli modelli di consumo al centro della discussione

I retailer sanno di aver bisogno di strumenti tecnologici e di insight per poter avanzare in modo sostenibile in questa evoluzione. Non c’è da stupirsi che quest’anno il MAPIC abbia dedicato così tanto spazio a innovazioni e tecnologie per supportare lo sviluppo di ambienti per lo shopping “a prova di futuro”.

Noi di ShopperTrak siamo lieti di partecipare all’evento, essendo consulenti di fiducia di Retailer e Centri Commerciali in tutto il mondo. Il nostro team sarà a disposizione, pronto a presentare gli ultimi dati di affluenza Retail e le soluzioni che si adattano perfettamente al tema e al clima del MAPIC di quest’anno. Alla luce dei nuovi modelli di consumo e delle mutevoli esigenze dei consumatori che alimentano il panorama Retail, lo scopo del Real Estatesi sta evolvendo, il che significa che gli insight basati sui dati di affluenza non sono mai stati così essenziali come strumento di crescita redditizia, sia per i landlord che per i tenant. Senza di essi si hanno molte meno possibilità di comprendere e dare seguito al comportamento degli acquirenti all’interno dello spazio retail.

Il potere di misurare i progressi

Nell’era digitale, il consumatore è costantemente alla ricerca di un coinvolgimento emotivo attraverso nuove esperienze fisiche e sociali. Le location retail stanno rivalutando i propri spazi per dare maggiore enfasi alle attività sociali, spaziando dal golf al coperto, agli spettacoli di danza dal vivo, fino ai ristoranti gourmet.

Sebbene i centri commerciali comprendano il potenziale delle attività di svago, devono capire su quale tipologia concentrarsi ed essere in grado di monitorare i miglioramenti registrati nel tempo sul traffico, a seguito dell’implementazione di nuove idee.

Svago, istruzione, cultura, benessere

Riteniamo che il MAPIC Leisure Summit di martedì 13 novembre costituirà uno dei momenti clou dell’evento. Analizzerà come predisporre nuove offerte per il tempo libero in uno spazio Retail, tenendo conto di diversi modelli, esigenze locali e tendenze internazionali. Il summit tratterà anche dell’esplosione di elementi culturali ed educativi nei centri e nelle location commerciali. In quanto luoghi autentici e vivaci, i centri commerciali diversificano la propria offerta per creare nuove esperienze e attirare nuovi clienti. Mostre, concerti, musei e cinema rappresentano tutti stimoli di forte motivazione per i consumatori. Grazie alla tecnologia contapersone è possibile misurare e analizzare l’impatto che tali elementi esercitano su un centro di destinazione nonché il modo in cui lo spazio sociale viene utilizzato in una settimana tipo a confronto con il mondo Retail.

Anche le emergenti location di benessere nei centri commerciali saranno oggetto di dibattito. Per la prima volta al MAPIC, una sessione di conferenze dedicata esplorerà i servizi di bellezza e benessere più innovativi, pensati per creare valore per il cliente e generare flussi di visitatori.

Vieni a trovarci al MAPIC, allo stand R7.C24, e scopri in che modo la Analytics Suite di ShopperTrak può aiutarti:

  • Massimizza le opportunità di conversione preparandoti ai picchi di affluenza noti
  • Misura il successo delle innovazioni introdotte nei centri commerciali e nei punti vendita
  • Ottimizza il tenant mix per zona, comprendendo le “aree calde” e il flusso di traffico
  • Crea esperienze memorabili e coinvolgenti analizzando la fedeltà e il comportamento dei visitatori
  • Crea modelli di locazione equi e sostenibili grazie alle proiezioni del traffico
  • Migliora la strategia di locazione offrendo dati di Retail Analytics come servizio ai tenant

Tasta il polso del mercato

Si prevede che oltre 8.600 persone parteciperanno al MAPIC 2018, inclusi 2.100 retailer e 2.500 titolari di centri commerciali ed esponenti del settore property. Riteniamo che l’evento offra l’opportunità di tastare il polso del mercato Retail e condividere le best practice del settore. Visita lo stand di ShopperTrak e per conoscere i trend sul comportamento degli acquirenti. Ti aiuteremo a creare una strategia futura sulla base di questi set di dati sempre più validi.

Organizzato da Reed MIDEM, l’evento internazionale sul mercato immobiliare retail si terrà a Cannes dal 14 al 16 novembre 2018. ShopperTrak sarà allo stand R7.C24.

Prenota una DEMO con ShopperTrakdurante il MAPIC.

Sei pronto a portare il tuo business al livello successivo?

Clicca qui sotto per iniziare.

Inizia oggi
Leggi più articoli di ShopperTrak