Redesigning Retail parte 2

Qual è il futuro del retail tradizionale?

redesigning retailFollowing on from La sfida per i retailer e’ rappresentata dalla velocita’ con cui si muovono i consumatori.

Rispetto al passato retailers e centri commerciali operano con maggiore rapidità e flessibilità per garantire quelle esperienze incentrate totalmente sul cliente che gli acquirenti di oggi desiderano. Tuttavia, stare al passo con esigenze in continua trasformazione è un’impresa tutt’altro che facile: non esistono, infatti, due consumatori che si comportano alla stessa maniera; inoltre, le loro richieste e aspettative non sono affatto facili da prevedere.

In questo contesto dinamico, fornire interazioni sofisticate e orientate al consumatore richiede ai retailers di comprendere quali siano le esigenze dei consumatori oggi e quali saranno domani.

Per capire quale sarà il futuro del retail tradizionale ShopperTrak ha condotto un sondaggio che ha avuto come protagonisti i consumatori di cinque importanti mercati europei: Francia, Germania, Italia, Spagna e Regno Unito. Attraverso la voce di questi acquirenti approfondiremo gli aspetti in cui il retail tradizionale dovrebbe innovarsi per poter soddisfare aspettative in continua evoluzione, come pure le tecnologie che i consumatori sono più disposti ad abbracciare per migliorare l’esperienza di acquisto offline.